Moggi: Conte ha ragione

martedì 3 settembre 2013

In tre interviste successive Antonio Conte ha manifestato un pò di mal di pancia. Le insoddisfazioni del tecnico bianconero derivano dal ruolo di favorita che tecnici e addetti ai lavor assegnano ai bianconeri e alla gestione della campagna acquisti.


Il ragionamento di Conte è alquanto semplice: La Juventus si è rinforzata acquistando Tevez, Llorente e Ogbonna, ma per fare ciò a dovuto cedere Giaccherini e Matri quest'ultimo a un avversario diretto, il Milan.
Lo sfogo di Conte non è rivolto a nessuno in particolare, ma testimonia della situazione generale del calcio italiano: il Napoli ha comprato Higuian dopo aver perso Cavani, la Fiorentina Gomez in cambio di Jovetic, il Milan Matri al posto di Boateng.

In questo valzer Conte non riesce ad individuare un rafforzamento della sua squadra tale da definirla come sicura vincitrice del torneo; l'allenatore bianconero vede in questo plebiscito favorevole di pronostici un tentativo degli avversari di alzare la pressione sulla sua squadra.


" Mi piacerebbe divertirmi con 50/60 milioni" queste le parole di Conte.


L'attacco brutale ricevuto da più parti dopo le dichiarazioni effettuate in conferenza stampa hanno fatto sì che Conte facesse una parziale marcia indietro, però  sull'argomento è intervenuto Luciano Moggi.
Big Luciano ha dato ragione a Conte sulla sotanza del suo ragionamento e in particolare sul fatto che non si deve mai rinforzare una diretta concorrente, ma ha anche ribadito che le lamentele di Conte dovevano essere "private" e non esposte pubblicamente.

1 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright 2010-2011 Calcio FlashNews All Rights Reserved.
Template Design by Herdiansyah Hamzah | Published by Borneo Templates | Powered by Blogger.com.