I lamenti del solito Conte

sabato 24 agosto 2013

Antonio Conte presenta il campionato della Juve. Grinta inalterata, solide ambizioni, ma nessuna simpatia.
L'allenatore bianconero, a denti stretti, ha dovuto ammettere che la sua squadra è la favorita per la corsa al titolo. Non ne poteva fare a meno visto che la Juventus ha vinto gli ultimi due tornei abbastanza indisturbata senza soverchie preoccupazioni per gli avversari, ma anche in presenza di questo dato incontrovertibile, Conte ha fatto alcune precisazioni discutibili:


  • la sua Juventus è forte e si è rinforzata, ma non come gli altri;
  • sono arrivati giocatori forti, ma anche gli altri li hanno acquistati;
  • la Juventus è la favorita, ma ha speso meno soldi del Napoli e della Fiorentina;
  • La Juve voleva Higuain, ma non aveva i soldi!

Antonio Conte

Lamentazioni veramente stucchevoli e in qualche caso nemmeno troppo veritiere, infatti almeno nel caso del Napoli è stato acquistato Higuain ma è stato perso Cavani l'attaccante più forte del campionato italiano e tra i tre/quattro attaccanti più forti del mondo. Anche per la Fiorentina vale lo stesso discorso: è arrivato Gomez, ma è partito Jovetic.
La Juve, invece ha inserito tre validi rinforzi su una squadra già fortissima, ora ci saranno delle cessioni, ma per un puro fattore numerico di esuberi.
Insomma solito stile Conte, in questo molto vicino a Mazzarri, propenso ad individuare intorno a sè sempre nuovi nemici.

1 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright 2010-2011 Calcio FlashNews All Rights Reserved.
Template Design by Herdiansyah Hamzah | Published by Borneo Templates | Powered by Blogger.com.